La terra è benigna, mite, indulgente, ed alle richiedenze dei mortali serva continua.

Gaio Plinio Secondo

La fattoria

La “San Sebastiano” è un'azienda agricola ubicata a Strongoli, in provincia di Crotone, Calabria. Immersa nel verde e nella pace dei suoi ulivi, è situata ai piedi della collina su cui sorgeva l'antica Petelia, come dice la denominazione del fondo: “Piè della Scala”, “ai piedi della salita”.

La storia

L'azienda vanta un lontano passato; appartenuta prima ai principi Pignatelli (1767) e poi ai baroni Giunti (1810), fu acquistata agli inizi del '900 dai Fratelli Romano, che ne conservarono integro il patrimonio architettonico originario (caseggiati, opere murarie, pozzi, cisterne, abbeveratoi, inoltre in azienda è presente anche un antichissimo frantoio, ancora funzionante, che veniva azionato da buoi) e la valorizzarono sotto l'aspetto produttivo. Infatti, dagli anni '30 in poi, divenne un punto di riferimento per tutto il territorio per il commercio di molteplici prodotti agricoli, come vino, olio e grano.

Oggi

Oggi alla guida dell'azienda c'è il dott. Piero Romano, che rappresenta la terza generazione della famiglia. Dagli anni '90 nella conduzione si seguono scrupolosamente gli orientamenti e le regole dell'agricoltura biologica e dal 2012 l'azienda è passata alla biodinamica, questo per dare una valenza maggiore all'obbiettivo che l'azienda si prefigge di raggiungere, cioè l’alta qualità.
Attualmente l'azienda è soggetta a controllo e certificazione da parte dell'O.d.C. “Suolo e Salute”. Gli orientamenti dell'agricoltura biologica, i nuovi sistemi di coltivazione e le nuove tecnologie vanno ad integrarsi nella tradizione agricola locale e ci consentono di ottenere un prodotto di altissima qualità, adeguato alle moderne esigenze del mercato, senza però abbandonare gli antichi e autentici sapori della nostra terra.